Lo Sproloquio Vincente

Continuare ad illudersi

Finisce la prima parte di stagione ed ecco pronte, sul piatto di Natale, le delusioni europee.
Inter e Napoli fuori dalla Champions e Milan out dall’Europa League.
A settembre nasce l’entusiasmo con la sensazione che le squadre italiane inizino una cavalcata alla conquista del continente, memori dei bellissimi anni ’90 del grande Milan e delle sue compagne di avventura, per poi rituffarci nella realtà.
Inter e Napoli introdotte in due gironi veramente ostici, Milan con una rosa forse limitata, si ritrovano alla fine fuori dai giochi importanti.
Oggi solo la Juve può dire la sua, il resto può prendersi qualche soddisfazione, ma nulla di più.
Il calcio italiano è ancora indietro e – visti i risultati – si può equiparare ad altre nazioni come Portogallo, Francia e Belgio. Buon lento cammino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *